Fabio
Cerrone

  • Chitarra Elettrica

Curriculum Vitae

Fabio Cerrone, chitarrista e arrangiatore, vanta una lunga esperienza in campo didattico e concertistico.
Come insegnante, ha operato in diverse strutture di Londra e Roma, ed ha collaborato con la rivista per chitarristi Axe, curando una rubrica didattica e pubblicando diversi articoli.
Come chitarrista, da diversi anni, calca le scene europee con artisti di livello internazionale:
2012
tour europeo con Carmine e Vinnie Appice (Vanilla Fudge, Black Sabbath, Ozzy Osbourne, Ronnie James Dio, Rod Stewart ecc.);
tour con Joe Lynn Turner (cantante nei Rainbow e Deep Purple);
tour europeo con Marco Mendoza (bassista nei Whitesnake e Thin Lizzy), per promuovere l’album “Live for Tomorrow”.
2007-2013
chitarrista e arrangiatore nella band di Eric Martin (cantante Mr. Big).
La band affronta quattro tour europei, suonando tutto il materiale dei Mr. Big, inclusa la n.1 nelle classifiche USA “To be with you”, più nuovo materiale originale.
2008
T.M. Stevens, uno dei più eclettici bassisti (Steve Vai, Tina Turner, Pretenders ecc.) chiama Fabio per il suo summer-tour europeo.
2005 – 2006
chitarrista della band di Tony Martin (cantante dei Black Sabbath dal 1987 al 1997);
la band affronta due tour europei per promuovere il nuovo album “Scream”, raggiungendo Russia, Germania, Olanda, Svezia, Finlandia, Italia, Repubblica Ceca, Slovacchia, Austria, Romania ecc.
2004-2006, 2008
chitarrista della band Twin Dragons, che vede Nathaniel Peterson (Howlin Wolf, Eric Clapton, Keith Richards, Savoy Brown) alla voce e al basso; alla batteria Clive Bunker (batterista originale Jethro Tull).
La band registra nel 2004 l’album “Long way from home”, da cui prende il nome anche il lunghissimo tour europeo, che include importanti festival internazionali al fianco di artisti come Jethro Tull, Colosseum, Carl Palmer ecc.
La band nel 2008 registra un nuovo lavoro, “Break the Chains”, e parte per un nuovo tour promozionale.

Tra le partecipazioni come “solo artist”, va ricordato il progetto dedicato a Jimi Hendrix, al fianco di chitarristi del calibro di Uli John Roth (Scorpions), Snovy White (Thin Lizzy, Roger Waters), Graham Oliver (Saxon) ecc.

Il progetto prevede esibizioni in tutta Europa, esordendo a Bucarest nel Dicembre 2004 – palazzo dello sport – durante il festival “Rock in My Heart”, ripreso da Mtv.
Negli anni ’90 Fabio fonda il trio jazz-rock “Virtual Dream”, che ad oggi ha all’attivo tre album e moltissime performance live.
L’album di debutto, “Sintesi” viene votato da Fusenet tra i migliori 20 cd fusion degli anni 90, e Fabio compare tra i top 10 young guns of guitar of the 90’s.
Nel 2002 pubblica e promuove il secondo album “Casuality”;
nel 2007, esce il terzo lavoro “Three sides of a coin”.
Tra le altre collaborazioni, si ricordano: la partecipazione all’album “ieri,oggi e domani” con la band progressive rock “Divae”, con cui apre i concerti di gruppi come “Il Banco del Mutuo Soccorso”, “Le Orme”, “Anakdoten”, “Arena” ecc; la pubblicazione dell’album “Mind’s Door”, con la band “Hemisphere”, che riceve recensioni entusiastiche dalla stampa internazionale del settore.

Dal 2012 insegna Chitarra Elettrica e svolge Seminari per la Scuola MeA.