Alessandra 
D’Alessandro

  • Batteria

Curriculum Vitae

 

Nata a Roma nel 1992, inizia gli studi all’età di quattordici anni sotto la guida del M° Mario Paliano, e, successivamente, di Gianni Di Renzo, per poi trasferirsi in Olanda all’età di diciannove anni, dove, nel 2018, si diploma in batteria Jazz presso il Conservatorium van Amsterdam, sotto la guida dei Maestri Martijn Vink, Marcel Serierse e Lucas van Merwijk. Qui ha la possibilità di approfondire lo studio della composizione, dell’arrangiamento, della teoria musicale, della storia del jazz e della musica classica, del music management e delle tecniche d’insegnamento attraverso specifici corsi dedicati.

Ha inoltre modo di conoscere e di collaborare con colleghi da tutto il mondo, suonando al Blue Note di Amsterdam, e in locali come De Kring e De Peper, ed esibendosi con musicisti quali – tra gli altri – Reinier Baas, Teis Semey, Federico Pascucci, Francesca Tandoi, Adrien Losco e Youngwoo Lee. Nel 2021 consegue, con voto 110 e lode, la Laurea di secondo livello in batteria e percussioni jazz al Saint Louis College of Music di Roma, studiando con musicisti del calibro di Rosario Giuliani, Ramberto Ciammarughi, Cristina Zavalloni e Giovanni Imparato, e dove, grazie a quest’ultimo, ha modo di conoscere il mondo della musica afro-cubana e dei batá. Nel 2019 inizia ad insegnare batteria presso l’Associazione Culturale Nuova Armonia. Attualmente è impegnata nella scrittura di musica propria e nella creazione di un progetto personale, oltre che nell’insegnamento della musica, con particolare attenzione ai più giovani.

Dal 2021 è insegnante di batteria presso la Scuola MeA.